2 minuti 2 settimane

Fanfara Station è un progetto in trio con looping dal vivo che fonde la forza di un’orchestra di fiati, l’elettronica e i ritmi e i canti del Maghreb.
Ispirato dal ricordo della banda del padre di Marzouk, Fanfara Station celebra l’epopea dei popoli Migranti del Mediterraneo, delle culture musicali della diaspora africana e dei flussi che da sempre uniscono il medio oriente al Maghreb, all’Europa e alle Americhe.
Un dance party creato dal vivo da soli tre musicisti e due loop station usate per sovraincidere le tracce e manipolare i suoni acustici ed elettronici.

Gli strumenti sul palco sono tantissimi: Dof, bendir, darbuka che si intrecciano con tromba, trombone, clarinetto, i tre fiati tunisini: nay, mizued e zocra e gli strumenti elettronici quali Synths e Drum Machine.
Nel 2019 Fanfara Station ha vinto il prestigioso premio “Andrea Parodi” Official selection: Sziget 2019, Womex 2020, Global Toronto 2021, Global Music Match 2021.

 

Nell’ottobre 2021 è uscito il nuovo singolo NAGRAN, prima anticipazione del loro prossimo lavoro discografico in uscita su Garrincha Dischi (Garrincha GOGO).

Line Up:
Marzouk Mejri: voice, percussion, Tunisian winds, loops
Charles Ferris: trumpet, trombone, loops
Ghiaccioli e Branzini: electronics and programming