7 minuti 3 settimane

FESTIVAL ABBABULA

XXIV EDIZIONE 

29 E 30 LUGLIO // 2, 4, 6 E 9 AGOSTO 2022

6 SERATE, 16 APPUNTAMENTI SUI PALCHI DI SASSARI E ALGHERO

TANANAI, VILLABANKS, MASSIMO PERICOLO, ERNIA, PSICOLOGI, BIGMAMA, MAVIE, LOW-RED, NOVELO, PEPPE SERVILLO CON L’OMAGGIO A BATTISTI, FRANCA MASU, LUIGI FRASSETTO, FEDERICO MARRAS PERANTONI, BANDITO E I VALAK

PROGRAMMA

Venerdì 29 LUGLIO 
Dalle ore 21 – Cortile di Palazzo Ducale – Sassari – In collaborazione con Fino A leggermi Matto – Musica tra le pagine

FEDERICO MARRAS PERANTONI Canzoni di Mari
LUIGI FRASSETTO Che cosa sono le nuvole? Pasolini e la musica

 

Sabato 30 LUGLIO 
Dalle ore 21 – Anfiteatro “Ivan Graziani” (Località Maria Pia) – Alghero

VILLABANKS
TANANAI
MAVIE

Martedì 02 AGOSTO
Dalle ore 21 – Anfiteatro “Ivan Graziani” (Località Maria Pia) – Alghero

MASSIMO PERICOLO
BIGMAMA
RIBI

Giovedì 04 AGOSTO 
Dalle ore 21 – Anfiteatro “Ivan Graziani” (Località Maria Pia) – Alghero

ERNIA
LOW-RED
NOVELO 

Sabato 06 AGOSTO 
Dalle ore 21 – Anfiteatro “Ivan Graziani” (Località Maria Pia) – Alghero
PSICOLOGI
BANDITO
VALAK

       

Martedì 09 AGOSTO 
Dalle ore 21 – Lo Quarter – Alghero

PENSIERI E PAROLE – Omaggio a Lucio Battisti
con Peppe Servillo, Rita Marcotulli, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio di Castri e Mattia Barbieri
FRANCA MASU con Luca Falomi e Fausto Beccalossi in CARTAS de AMOR


Torna ABBABULA FESTIVAL per la sua 24ma edizione, organizzato dalla Cooperativa Le Ragazze Terribili e in programma dal 29 luglio al 9 agosto, a Sassari ed Alghero.

La ricerca di questo festival è continua, affiancando nuovi nomi del pop e del rap italiano a grandi interpreti e, come sempre, ampio spazio alle proposte di artisti locali di qualità.

 

Quest’anno Abbabula si farà in due; alla tradizionale sede di Sassari (Cortile di Palazzo Ducale), cui spetterà il compito di aprire il festival il 29 luglio con le esibizioni di Federico Marras Perantoni e Luigi Frassetto, si affiancherà l’Anfiteatro Ivan Graziani di Alghero con il resto della programmazione che include il rapper Massimo Pericolo, il 2 agosto, preceduto dalla rapper e icona del “body positive”, la giovanissima BigMama e dal sassarese Ribi, ma anche gli appuntamenti, il 30 luglio, con Tananai, rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo e Villabanks, rapper amatissimo dai più giovani, preceduti dalla talentuosa Mavie, il 4 agosto con Ernia, autore tra gli altri del tormentone “Superclassico”, Low Red, talento della scena trap e hip hop isolana, e il napoletano Novelo e il 6 agosto con il duo emo-rap degli Psicologi, il sassarese Bandito e i giovani Valak di Macomer.

La chiusura della 24ma edizione di Abbabula sarà invece affidato a uno dei più carismatici interpreti della canzone italiana, Peppe Servillo e a cinque eccellenti musicisti jazz, Rita Marcotulli, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio di Castri e Mattia Barbieri che il 9 agosto ad Alghero nello spazio de Lo Quarter, porteranno sul palco il loro “Pensieri e Parole”, omaggio al grande Lucio Battisti. La serata inizierà con la performance della cantante algherese Franca Masu che, accompagnata da Luca Falomi e Fausto Beccalossi, presenterà il suo live CARTAS de AMOR.

Abbabula rinnova anche per il 2022 la collaborazione con Fino a Leggermi Matto, festival letterario a tema musicale, con il quale organizzerà, il 29 luglio a Sassari, una serata dedicata alle parole e alle note; saliranno infatti sul palco del Cortile di Palazzo Ducale, Luigi Frassetto e i suoi musicisti con il progetto “Che cosa sono le nuvole? Pasolini e la Musica”, omaggio al grande poeta, regista ed intellettuale italiano e Federico Marras Perantoni, cantautore turritano che presenterà il suo ultimo lavoro Canzoni di Mari.

L’edizione 2022 di Abbabula, organizzata in collaborazione con la società Shining Production ed inserita nel cartellone estivo dell’Alguer Summer Festival, si conferma come uno degli appuntamenti più importanti dell’isola.

Abbabula rinnova inoltre la sua attenzione per le nuove tendenze musicali, per il pubblico dei più giovani e per le interessanti realtà emergenti della scena musicale regionale.

Il Festival è organizzato grazie al contribuito dell’Assessorato alla Cultura della Regione Sardegna, della Fondazione di Sardegna e della Fondazione Alghero e al patrocinio dei Comuni di Sassari ed Alghero.

Sono inoltre sponsor di Abbabula Ichnusa Anima Sarda e Grimaldi Lines che è lieta di offrire ai partecipanti del Festival Abbabula e dell’Alguer Summer Festival, uno sconto del 10% (diritti esclusi) sull’acquisto dei collegamenti marittimi Grimaldi Lines per Spagna, Grecia, Sardegna, Sicilia e Tunisia.

 

I biglietti per gli eventi del Festival Abbabula sono disponibili nella sede della cooperativa Le Ragazze Terribili, in via Roma 144 a Sassari, dove sarà possibile utilizzare 18app e usufruire degli sconti della formula “carnet”, nelle biglietterie del circuito Boxoffice Sardegna e on line nei siti di TicketOne e Mail ticket.

 

LE RAGAZZE TERRIBILI: DA OLTRE 30 ANNI EVENTI SUL TERRITORIO 

È un’impresa culturale al femminile, un gruppo che lavora insieme da oltre 30 anni e che ha saputo trasformare il proprio sogno in un’esperienza professionale solida e di successo.

Le Ragazze Terribili promuovono e valorizzano il territorio in cui operano, la regione Sardegna, con la quale hanno instaurato un dialogo costante finalizzato a recepirne le tendenze, le istanze e i talenti.

SI occupano di organizzare eventi nel loro complesso, a partire dalla loro ideazione, progettazione e pianificazione fino alla messa in opera e realizzazione finale.

Dal 1996 curano la direzione artistica e l’organizzazione del Festival Abbabula, il più importante evento in Sardegna dedicato alla musica e alle parole d’autore che in oltre 20 anni ha portato a Sassari il meglio della scena musicale nazionale ed internazionale.

Curano inoltre l’organizzazione di due festival letterari, Sulla Terra Leggeri e Florinas in Giallo, entrambi eventi di rilievo regionale che negli anni hanno richiamato migliaia di spettatori da tutta l’isola.

Investono risorse ed impegno nella realizzazione di produzioni originali, spettacoli di musica, danza e teatro, album musicali e cortometraggi, nati e realizzati dall’incontro di realtà artistiche del nostro territorio. Credono infatti nel valore dell’incontro e del confronto, nella nascita di sinergie tra artisti ed operatori, nell’importanza del fare sistema per la realizzazione di prodotti originali e di qualità.