3 minuti 5 mesi

Rubrica a cura di Vito D’Addesa

Per il primo mercoledì di aprile facciamo un passo oltreoceano per parlare del regista newyorkese Jordan Peele.

Nato attore, noto soprattutto nell’ambito della commedia televisiva, intraprende la carriera da regista e sceneggiatore portando sullo schermo prima “Scappa – Get Out” (2017) e poi “Noi” (2019), entrambi film horror. I due film hanno ricevuto entrambi il plauso di pubblico e di critica, tant’è che per “Scappa – Get Out” Peele vinse l’Oscar alla migliore sceneggiatura originale, diventando il primo afroamericano a vincere tale riconoscimento.

Una tematica che sta particolarmente a cuore al regista è quella del razzismo, che spicca soprattutto nel primo film.

“Scappa – Get Out” uscì nel 2017 e, come già anticipato, ebbe un grande successo di pubblico e critica. La trama ruota intorno al fotografo afroamericano Chris (Daniel Kaluuya), che è fidanzato con Rose (Allison Williams), la quale lo invita a passare il weekend nella casa di famiglia. La famiglia di lei sembrerebbe averlo accolto calorosamente, ma niente è come sembra. D’altronde il titolo è piuttosto auto esplicativo.

Daniel Kaluuya in “Scappa – Get Out”

Sulla scia del fortunato film d’esordio, nel 2019 esce nei cinema “Noi”, il quale non delude assolutamente le aspettative. Il film narra le vicende di Adelaide Wilson (Lupita Nyong’o), che da bambina incontrò una sua sosia nel labirinto degli specchi di un parco divertimenti, avvenimento che l’ha segnata a vita. Trent’anni dopo, insieme al marito e i suoi due figli, ritorna nella casa sulla spiaggia di proprietà della sua famiglia, situata non molto lontano dal parco divertimenti. Di notte, dopo aver passato un pomeriggio non proprio sereno in spiaggia, la famiglia viene attaccata da quattro intrusi, che si rivelano essere i loro doppelganger, i quali non hanno affatto intensioni amichevoli.

Una scena di “Noi”

Le colonne sonore originali di entrambi i film sono state composte dallo statunitense Michael Abels. Quei brani che le compongono, carichi di inquietudine e tensione, si sposano benissimo con le immagini che guardiamo e ne amplificano le emozioni che dovrebbero suscitare.

Di seguito è riportata una playlist contenente alcuni brani estratti dalle colonne sonore dei film diretti da Jordan Peele:

Sikiliza Kwa Wahenga (Main Title) – Michael Abels (da “Scappa – Get Out”)

Situation Handled – Michael Abels (da “Scappa – Get Out”)

Anthem – Michael Abels (da “Noi”)

I Got 5 On It – Luniz, Michael Marshall (da “Noi”)

Run – Michael Abels (da “Noi”)

Femme Fatale – Michael Abels (da “Noi”)

Les Fleurs – Minnie Riperton (da “Noi”)