“Punto”: il nuovo album della band sarda Amesua è uscito

Dopo aver pubblicato il singolo “Costruire dalla Sabbia”, gli Amesua consegnano alla propria discografia il nuovo album “Punto”, un disco intenso, un viaggio tra emozioni, pensieri e riflessioni profonde, che scorre fluido e senza affaticamenti dalla prima all’ultima nota.

Non è da tutti riuscire a scrivere un album non banale ma allo stesso tempo facile da accogliere sin dai primi ascolti. La forza di questo album sta forse proprio in questa capacità di saper arrivare con una certa immediatezza.


Ma “Punto” è più complesso di ciò che lascia trasparire in prima battuta. Così la band spiega, in un intervento personale molto dettagliato, la tela tessuta per comporre questo nuovo album:

“Punto”, è auto esplicativo: per noi Amesua è servito a dare un confine preciso agli ultimi anni come band e sapere da dove ripartire.

Le sette canzoni presenti nell’album racchiudono un viaggio immaginario nel deserto, l’eterna lotta con il mondo e l’amore, i tre temi principali. I titoli delle canzoni sono legati come se fossero un haiku: l’intenzione era di cristallizzare precisi momenti nel tempo con poche parole e lasciare agli altri la possibilità di espandere e cogliere i significati tra le righe.

I primi tre brani, La pistola, il dolore: risveglio., sono ispirati alla Trilogia della Frontiera di Cormac Mccarthy e dalle storie raccontate nei due videogiochi della saga di Red Dead Redemption: raccontano della fuga, della ricerca delle radici più profonde, della rabbia e dei sogni cullati dal vento.

Costruire dalla sabbia, abitare il conflitto: crocevia: la seconda tripletta del disco pone il focus sull’amore, sulle fondamenta e sui mattoni dei rapporti, sui compromessi e le delusioni.

Il brano finale, che riprende il titolo dell’album, costruisce il confine, stabilisce la resa e segna la fine delle lotte descritte fino a qui.

“Punto” è stato scritto, suonato e pensato da Alessandro, Enzo, Luciano, Marco e Simone e contiene mondi, fantasmi ed emozioni. Il disco è autoprodotto ed è disponibile su tutte le principali piattaforme digitali.