SETE: il nuovo singolo dei Carthago

Sete” è il terzo singolo dei Carthago in uscita con Pan Music.
La band vira verso il rap, con strofe caratterizzate da chitarre riverberate, batteria trap e ritornelli distorti. Il risultato è un crossover cupo e arrabbiato che strizza l’occhio all’hardcore rap e alla drill, nel sound come nei contenuti.
La malinconia tipica della band è qui completamente sostituita da disillusione e cinismo, in uno sfogo che non ha nessuna intenzione di costruire o ricostruire. Nei molti riferimenti alla chimica e agli strumenti da laboratorio, emerge la rabbia e il senso di sconfitta di fronte a continue tragedie, a una situazione globale che sembra dimostrare una regressione, un’involuzione.
La speranza resta sempre, ma ora più che mai è solo un misero residuo sul fondo del bicchiere.

 

L’attuale formazione dei Carthago nasce a Torino nel 2018 e da subito si distingue per il sound originale, che fonde rock, hip hop, trap e spoken word. Nel 2019 rilasciano un EP, “Kokoro” e nello stesso anno entrano nella famiglia di Pan Music. “La città” e “Diverso da te” sono i loro primi singoli sotto l’etichetta, usciti rispettivamente a marzo e settembre del 2020.
Con la loro musica esprimono il malessere di aspettative infrante, il bisogno di trovare sé stessi oggi e il valore della diversità, talvolta con toni cinici e disincantati, che nascondono in realtà un’ingenua e disinteressata speranza nel futuro.