Don Cares Not!: l’album dei Tiki Hangover

Tiki Hangover: un power trio composto da Bohr: voce e basso, Teowhi: chitarra e back vocals;, Gyros: batteria.
Una demented punk hardcore band che produce suoni direttamente da uno scantinato putrido e puzzolente in una cittadina dimenticata da Dio, ovvero Magenta, a metà tra i campi della provincia di Milano e Novara!

I Tiki Hangover nascono nell’aprile 2019: dopo due anni dallo scioglimento dei Purple Got Me Slow Mo, band post rock in cui militavano Bohr e Gyros, il primo fece ascoltare al secondo una serie di nuovi pezzi cattivi e a rotta di collo.
L’idea piacque e venne proposta a Teowhi, chitarrista locale e vecchia conoscenza dei due da diversi anni.
La band lavora sodo per tutta la successiva estate, fino ad entrare in studio verso la fine/metà di ottobre per le session di registrazione di “Don Cares Not”, loro primo Ep d’esordio.

Tra i tanti riferimenti musicali che hanno plasmato il suono della band troviamo ad esempio NOFX, Black Flag, Bad Shit, Minor Threat, Bad Brains, Germs.

 

Discografia:

2019: Don Cares Not (EP)

Registrato e prodotto a proverbiale “chilometro zero” da Davide Simontacchi, il disco racchiude, per lo più, spunti e riflessioni di vita, tenendo sempre a mente di come “tutto ciò che luccica non sempre sia oro”.

Artwork realizzata anch’essa a chilometro zero da Andrea Fumagalli aka Andy Sailor Cat Tattoo.