SUPERGRASS: due esclusive date italiane per la band icona della britpop era

RADAR Concerti presenta i SUPERGRASS. La leggendaria band inglese torna in Italia per due date che segneranno un appuntamento imperdibile per gli amanti del britpop e della scena musicale inglese dei ‘90s: il 13 luglio Roma, in una location ancora da annunciare, e il 14 luglio al Botanique di Bologna. I Supergrass, ritornati nel 2019 a suonare dal vivo insieme, porteranno sul palco tutte le gemme di una discografia iconica, racchiuse nella nuova raccolta Supergrass: The Strange Ones 1994-2008, uscita il 24 gennaio. 

 

Nati nel 1993 sull’onda del britpop, ai Supergrass basta il primo singolo Caught In The Fuzz e il successivo album di debutto I Should Coco, candidato al Mercury Prize del 1995, per entrare nella storia della scena musicale rock d’oltremanica. Un album cullato dalla critica e dal pubblico, con oltre 500mila copie vendute solo nel Regno Unito. I successivi In It For The Money, Supergrass, Life On Other Planets, Road To Rouen hanno proseguito un viaggio all’interno di un suono energico e grintoso, con canzoni come Alright, Pumping On Your Stereo Moving, mentre il più recente Diamond Hoo Ha (2008) ha rinnovato le sonorità verso strade più mature e sontuose. 
 
A distanza di venticinque anni dall’esordio discografico e a oltre dieci anni dall’ultimo concerto insieme, i Supergrass hanno annunciato un tour mondiale, accompagnato dalla raccolta Supergrass: The Strange Ones 1994-2008 e che passerà anche da Roma (13 luglio, TBA) e Bologna (14 luglio, Botanique), per due tra i concerti più imperdibili del 2020.