Swans e Westberg: a maggio 2020 il rock alternativo d’autore fa tappa in Santeria

SWANS

+ SPECIAL GUEST: NORMAN WESTBERG

IN SANTERIA TOSCANA L’UNICA DATA ITALIANA DELLA BAND CHE HA FATTO LA STORIA DELL’UNDERGROUND

 

Gli Swans arrivano in Santeria Toscana per un’unica data italiana, dove porteranno insieme allo special guest ed ex membro della band Norman Westberg le loro immagini sonore rarefatte e apocalittiche.

Estremi, violenti, inquietanti, gli Swans sono una delle leggende dell’alternative rock. Negli anni hanno saputo costruirsi attorno un immaginario gotico e spettrale, fondato su esplosioni di chitarre e melodie ammalianti, percussioni “industriali” e atmosfere rarefatte, oltre che sul contrasto tra la voce da zombie del chitarrista Michael Gira  e quella da sirena della cantante Jane Jarboe.
La loro musica si è evoluta nel corso degli anni, lasciando solchi profondi su una moltitudine di generi: dalle origini dell’industrial, passando dal folk fino al post rock, le loro opere sono sempre state un amalgama unico e coerente di generi, diventate con gli anni un’ispirazione per migliaia di artisti. Le loro storie sono ritratti crudi e desolati, manifesti musicali sulla violenza metropolitana delle grandi città statunitensi, sul degrado, sull’alienazione. Visioni allucinanti di una vita vissuta all’estremo, posta di fronte al peso di scelte-non-scelte in cui ogni individuo contemporaneo può specchiarsi: è anche questo, cioè il senso di universalità delle opere degli Swans ad averli relegati a vera e propria band di culto.

Special guest della serata sarà Norman Westberg, chitarrista di Detroit e storico membro della band, che eseguirà un set con chitarra ed effetti, per un viaggio nelle sterminate lande sonore da dove le stesse canzoni degli Swans prendono vita.

DETTAGLI

Swans + Norman Westberg | Giovedì 14 Maggio 2020 | Santeria Toscana 31

Ingresso € 27,00 + ddp
Prevendite disponibili su TicketoneVivaticket e Mailticket da venerdì 12 ottobre