MISSINCAT – Il singolo “Mare” per supportare le ONG come Sea-Watch, SOS Mediterranée e Open Arms nel loro costante impegno nel Mar Mediterraneo

MISSINCAT

Il singolo “Mare” per supportare le ONG
Sea-Watch, SOS Mediterranée,
Mediterranea Rescue, Sea Eye,
Open Arms e Jugend Rettet

impegnate costantemente nel Mar Mediterraneo

“Ciao,
ho scritto una canzone che parla di un essere umano che ha perso la vita nel Mar Mediterraneo cercando di fuggire da guerra e violenza.

Era una persona come me e te, aveva una storia, una famiglia che gli voleva bene, degli amici, dei sogni.

Con la mia canzone spero di far riflettere sulla situazione drammatica del Mar Mediterraneo, il confine con il più alto tasso di mortalità nel mondo.
L’Europa non può più rimanere a guardare le persone annegare, non può negare loro il diritto fondamentale di essere soccorse.
Sono convinta che tutti noi dobbiamo spingere la classe politica a fare qualcosa perché  quel confine diventi meno pericoloso e le ONG vengano sostenute nel loro lavoro di soccorso nel Mediterraneo invece di essere criminalizzate.

È per questo che chiedo ai miei fan, ai miei amici e a chi condivide le mie parole, di unirsi a me nel domandare ai nostri governi di trovare soluzioni sensibili e umane e di supportare insieme a me le ONG.

Vi sarei grata se voleste diffondere il mio messaggio.”.

___________________________

Dal 2014 più di 18.000 persone sono morte o sono state dichiarate disperse nel Mar Mediterraneo mentre cercavano di scappare da guerre, violenze e persecuzioni.
(Source, IOM‘s Missing Migrant Project, August 2019)Il mio nome è sconosciuto
Vivo sul fondo
Di questo mare […]Il tuo nome è guerra
Ti sei presa i miei figli […]
Il tuo nome è indifferenza
E mi hai lasciato affondare
In questo mare

(testo completo al link del video)

Questo potrebbe sembrare la trama di un romanzo, ma è la reale storia di migliaia di persone che hanno perso la propria vita mentre fuggivano da guerre, violenze e miseria. E noi siamo gli spettatori di questi accadimenti.

Ci siamo forse dimenticati che quella persona era prima di tutto un padre, un marito, un essere umano? Non era diverso dai nostri padri, fratelli, mariti, madri, mogli, sorelle o da noi stessi. Con questa prospettiva, la sua storia e la sua vita diventano più che un semplice numero e un volto senza nome. (Caterina Barbieri/MISSINCAT)

Cosa possiamo fare?

Chiedere ai nostri governi di trovare soluzioni sensibili e umane a questa situazione drammatica e che le ONG vengano sostenute nel loro lavoro di soccorso nel Mediterraneo invece di essere criminalizzate.

Fate una donazione per supportare la ONG:

Sea-Watch https://sea-watch.org/en/
Reference: MARE
IBAN: DE77 1002 0500 0002 0222 88
BIC: BFSWDE33BER
Bank für Sozialwirtschaft AG Berlin
Inhaber: Sea-Watch e.V., 10405 Berlin

SOS Mediterranée https://sosmediterranee.com

Mediterranea Rescue https://mediterranearescue.org/en/

Sea Eye https://sea-eye.org/en/

Open Arms https://www.openarms.es/en

Jugend Rettet https://jugendrettet.org/en/

___________________________9 tracce compongono “10”, il quinto album di MISSINCAT, all’anagrafe Caterina Barbieri, e il primo interamente cantato nella sua lingua madre, in uscita il 13 settembre 2019 via Listen Collective/Uma Records e anticipato da Oggi No e da Più Vicino

Trapiantata a Berlino ormai da 11 anni, la poliedrica artista milanese trova ancora una volta la capacità di raccontarsi attraverso le sue canzoni, con una potenza ma allo stesso una delicatezza ed eleganza che l’hanno sempre contraddistinta, fin dai suoi esordi.

Il mondo sonoro e la produzione rispecchiano ancora una volta l’approccio libero e non convenzionale di MISSINCAT, la voce inconfondibile di Caterina è ancora una volta al centro della produzione e intorno ad essa lei e Philipp Milner, insieme al quale Caterina ha prodotto il disco, hanno tessuto una sonorità magica e unica nel suo genere.
10” è stato registrato e prodotto tra lo studio dell’artista a Berlino e quello di Philipp Milner, in una cascina del Wendland, un lavoro che è durato quasi tre anni in cui si sono presi lunghissime pause tra una session e l’altra, “le chiamerei pause fisiologiche, la scrittura e la musica ne avevano bisogno. E noi glielo abbiamo concesso.”, afferma la stessa Caterina.

TRACKLIST
01. Oggi no – 02. Bisogno di te – 03. Per un’ora – 04. Più vicino – 05. Come una dea – 06. Carte False – 07. La mia pistola – 08. Pinocchio – 09. Mare

CREDITI
Music and Lyrics by Caterina Barbieri aka MISSINCAT
Produced by Philipp Milner and Caterina Barbieri
Mastered by Robin Schmidt at 24-96 Mastering

Release date 13th September 2019 on Listenrecords/UMA Records
All rights reserved ©

SHORT BIO
Caterina Barbieri è una cantautrice e produttrice italiana trasferitasi a Berlino dal 2007. Sotto il nome di MISSINCAT ha pubblicato 3 album e un EP con cui ha suonato in Europa, America e Australia. MISSINCAT inoltre ha collaborato per diverse produzioni cinematografiche, sia tedesche che italiane: il suo brano “Back on my feet” è stato scelto nel 2009 dalla Nintendo per la campagna tv in Germania portandola alle orecchie di Amy Winehouse che la scelse come apertura al suo tour tedesco. Caterina ha collaborato con diversi artisti, tra cui il cantautore Dente con cui nel 2011 scrisse il brano “Capita“.
Discografia: Back on my feet, 2009 – Wow, 2011 – Wirewalker, 2015 – Forces (EP), 2017 – 10, 2019