La grande musica internazionale arriva a Rende (CS) con #AlterAzioni

La grande musica internazionale arriva a Rende con degli appuntamenti imperdibili che si terranno presso il Mood Social Club.

Grazie al successo ottenuto con la prima edizione del festival #AlterAzioni, che ha visto protagonisti artisti internazionali come Tuck & Patti, Jacqui Naylor e Scott Henderson per citarne alcuni, nasce il desiderio di creare un format ad hoc in grado di coniugare l’obiettivo principale di AlterAzioni Festival  – ovvero mettere in higlights la musica di qualità, la cosiddetta musica suonata, quella dei musicisti con la “M” maiuscola – con una formula più diretta ed intima come quella che un solo un club può offrire in cui le distanze tra l’artista e lo spettatore si riducono, creando un continuum di suoni ed emozioni.

Un calendario ricco di appuntamenti con alcune delle migliori proposte del panorama musicale internazionale, artisti che nella loro carriera sono riusciti a mettere d’accordo critica e pubblico nel mondo del jazz, del blues e fusion.

Quattro appuntamenti in programma per il nuovo anno dopo il grande successo di pubblico per l’anteprima della rassegna Alterazioni in Club – domenica 11 novembre –  con Alix Anthony, artista newyorkese che vanta nella sua lunga carriera collaborazioni con alcune delle più grandi leggende della musica del pianeta, tra cui la James Brown Band & Larry Graham e tour negli USA, Canada, Hong Kong, Belgio, Olanda, Francia e Dubai. I suoi live accattivanti sono all’insegna del blues rock.

Domenica 27 gennaio il Mood Social Club di Rende ospiterà LeBurn Maddox, chitarrista americano che ha alle spalle collaborazioni con James Brown e George Clinton. In qualità di membro del JCB, Leburn ha condiviso i palchi con artisti di fama mondiale come Chaka Khan, Patti La Belle, Lionel Ritchie, il signor Bill Withers, Kool & the Gang, Motherâ, S Finest, Gil Scott Heron, Cameo, LTD, Rose Royce, Tavares, Chic, KC & The Sunshine Band e la sorprendente Larry Graham & Graham Central Station. Leburn è stato inoltre sul palco con il signor John Lee Hooker. Il concerto avrà inizio alle ore 21.00.

Il terzo appuntamento della rassegna di terrà domenica 17 febbraio e vedrà protagonista per la prima volta in Italia Mark Peterson. Compositore, bassista, cantante e produttore di New York, con oltre 20 anni di esperienza e numerose collaborazioni all’attivo con artisti internazionali tra cui Stevie Wonder, Gloria Gaynor, Shakira e  Janet Jackson. Blues, gospel, funk e tanto interplay con il pubblico per un concerto indimenticabile. Il concerto avrà inizio alle ore 21.00.

Il penultimo appuntamento della rassegna –  domenica 31 marzo – vedrà esibirsi un artista che ha illuminato la scena musicale di Chicago Blues con il suo stile unico di di funky boogie rockin blues: Khalif ” Wailin ” Walter. Il violento lavoro di chitarra  di Walter e lo stile vocale temperale generano il suono unico della band, fondendo il suo lavoro di chitarrista blues, ricordando i grandi come Freddie King, Albert King e Albert Collins. Khalif è apparso regolarmente sul circuito di Chicago Blues e si esibisce in locali e festival in tutti gli Stati Uniti. Il concerto avrà inizio alle ore 21.00.

La rassegna di Alterazioni in club si concluderà domenica 12 maggio con l’ultimo appuntamento che vedrà protagonista Demian Dominguez. Grande energia e spiccata personalità sono gli ingredienti principali dello show di questo straordinario chitarrista rock blues argentino tra i più apprezzati in Europa e negli Stati Uniti. Ha collaborato con artisti del calibro di Eric Sardinas, Jimmy Vaughan, Roy Rogers, Los Lobos, Javier Vargas. Sia il suo primo album, Devil by my side, al quale partecipa il bluesman di Chicago Bernard Allison, che il secondo Tattoo’d fish hanno raggiunto il top delle classifiche americane di blues. Il concerto avrà inizio alle ore 21.00.

 

Il circolo Mood Social Club che ospiterà la rassegna è affiliato all’ente nazionale di promozione sociale ACSI, l’ingresso al club così come i suoi servizi è riservato esclusivamente ai soci. E’ possibile richiedere la tessera gratuita compilando il form online sul sito www.moodsocialclub.it

Per rimanere aggiornati sulle attività in programma si consiglia di seguire le pagine social Facebook Mood Social Club ed Instragram (mood_social_club).