Nadiè – esce il nuovo videoclip: Fuochi

Tornano i Nadiè con il nuovo videoclip del brano Fuochi, interamente girato live presso la splendida cornice del Teatro Garibaldi di Modica.

 

 

 

Il brano è estratto da Acqua Alta a Venezia, secondo album della band catanese, uscito nel 2017 per l’etichetta LaChimera Dischi/Terre Sommerse.

Proprio come per la copertina di Acqua Alta a Venezia, il videoclip di Fuochi, ben diverso dagli altri videoclip della band, mira a mettere in risalto i contrasti.

L’aria carica di silenzio, la quasi totale mancanza di luce, la perfezione e l’ordine del teatro, vanno a contrastare con un brano che di per sé è sporco e rabbioso.

L’atmosfera del palco e la bellezza della location sono stati fonte di grande ispirazione la band, che esprime dal vivo l’emozionante sensazione di rompere la suspense che il vuoto della sala trasmette. Proprio questo è il senso della dicotomia tra silenzio e musica, tra quiete ed energia, che viene giocata nel video attraverso i primi attimi, con gli scricchiolii delle tavole del palco e l’ingresso della band.

Fuochi costituisce l’episodio più introspettivo dell’intero disco. Un brano lancinante e rabbioso (nei ritornelli) che parla di un sentimento finito. “Guidando veloce non viene la foto” esprime la distrazione dei rapporti, la velocità con cui ci prendiamo e ci lasciamo. Tutto brucia come un favoloso fuoco, ma destinato a concludersi come la nostra povertà di contrarre un rapporto. All’interno dell’album Fuochi rappresenta forse il brano più “ordinato” secondo gli stilemi del rock ’90.