RECENSIONI

Ascoltando “You Are The Alien” degli Elektrojezus

a cura di Michele Quartucci

 “You are the Alien” è l’album di esordio degli Elektrojezus,  uscito a fine 2015  ma, ad un ascolto attento,  s’intuisce subito che la band brindisina è capace di stupirti sin dalla prima traccia.
Gli Elektrojezus partono con una tranquilla drum machine e subito ti trascinano nelle sonorità rock ed elettroniche che non ti permettono di rimanere fermo.

Foto di Maurizio Lucchini – Color Fest 2016

Dall’alfa all’omega dell’elettrorock passando per l’elettropunk e tutto quello che prevede un sinth o una drum.
Se ascoltate bene troverete anche pezzi metal alla Muse fino ai Korn (soprattutto per gli effetti del cantato).
Sono tanti i passaggi in cui si potrebbero rintracciare (volendo) riferimenti alti o mediamente forzati, ma la realtà è che il duo ha un potenziale tutto proprio e con “You are the Alien” sanno trasformare anche la tua cameretta in una dencefloor. Usate bene le casse del vostro pc: pompate al massimo il volume e ballate! Anche se tutte le 12 tracce di “You are the Alien” meritano un paio di giri nel lettore, personalmente, vi consiglio l’ascolto di “Bug” (la 4° traccia), “You are the Alien” (8° traccia, che dà titolo all’album) e “Welcome to Oregon” (la 9°), per la carica di energia che riescono a sprigionare e trasmettere ad ogni fibra del cervello!

Foto di Maurizio Lucchini – Color Fest 2016

  

Alcune note biografiche: il gruppo brindisino, formato da Francesco Barletta (chitarra, voce e sintetizzatori) e Angelo Simeone (basso, seconda voce, e sintetizzatori), accompagnati da un’altrettanto importante parte visual diretta da Claudio Macchitella, riafferma, come nel sud (e nello specifico in Puglia) si possa produrre ottima musica, diversa dal mondo puramente commerciale, con un’altissima qualità stilistica e una cifra personale che non guasta!

L’album è prodotto per Otium records/garagesound.

 

Foto di Maurizio Lucchini – Color Fest 2016

 

Questa la tracklist su Spotify

 

Utilizzando questo sito web accetti di accettare la nostra Privacy Policy e and i Termini e Condizioni