FOCUS ON > LNRIPLEY

Photo: Marco Giglio
Photo: Marco Giglio

LNRIPLEY

Genere: Drum’n’Bass / Punk Elettronico / Dubstep

Nazionalità: Italiana

BIOGRAFIA / CARRIERA

Direi che questo è un gruppo per chi ama le emozioni forti, per chi vuole ascoltare con il corpo e non solo con le orecchie. Dimenticatevi le forme convenzionali strofa/ritornello, gli LNRIPLEY sono vibrazione pura. Nati nel 2006 con il nome della protagonista/eroina della saga Alien “Ellen Ripley”, inaugurano un progetto che contamina drum’n’bass e punk elettronica. Il loro tratto distintivo è la velocità e la loro capacità live: tra i 170 ed i 180 BPM, suono dal vivo, senza computer né basi preregistrate, solo strumenti veri e sincronismi elettronici in tempo reale, flusso ed accelerazione, distorsioni a basse frequenze. Ma in fondo cosa possono una batteria, due bassi, un paio di groove box ed un front-man? Stupitevi, è una miscela semplicemente esplosiva.

Il loro primo album “LNRIPLEY” è stato registrato in una sola settimana, in presa diretta negli studi di Casasonica. Uno dei brani estratti, la cover “Killing In The Name Of” dei Rage Against The Machine, incisa anche su vinile, ha fatto il giro dei migliori club ed è andata sold out nei principali siti specializzati europei, guadagnandosi una passaggio sotto la puntina di dj del calibro di Pendulum e Logistics.

L’album è un album elettronico, ambientazione rave, sottobosco punk. Nasce dalla miscela tecnica dei componenti: NINJA (batteria), VERROR (basso), ALEBAVO e SUKKO (groovebox), VICTOR (front-man). Testi urlati e taglienti, probabilmente uno dei front-man più magnetici mai sentiti.

I riconoscimenti non si fanno attendere. Vincono nel 2 007 il Premio al MEI come miglior band rivelazione indie rock (ex equo con il “Teatro Degli Orrori”) e miglior video per “Red in My Eye” al PIVI. Ma i riconoscimenti sono niente in confronto al palco. Ritmo e Sudore. Beat Irrefrenabile. Segue un periodo di live continui tra i quali si ricorda l’apertura del concerto di Fatboy Slim all’Arena Civica di Milano.
Inframezzati da una pausa per produrre nuovo materiale contaminato dubstep nel 2008/2009, nel 2010 partecipano a festival internazionali e ricevono un PREMIO SPECIALE PER L’INNOVAZIONE MUSICALE.
Magnifici: Testosterone, adrenalina e rabbia urbana.

LINK ESTERNI

Sito Ufficiale

YOU TUBE  LNRIPLEY – Killing In The Name

YOU TUBE  LNRIPLEY – Criminal

YOU TUBE  LNRIPLEY – When The Day Is Done

YOU TUBE  LNRIPLEY – Red In My Eye

Autore: Emanuele Bazzaco